Dall’Antò – farine cotte

Ho già scritto del quartiere Monti di Roma, zona che prediligo dall’orario aperitivo in poi. Questo post è su un posto dove si possono mangiare specialità toscane, liguri e sarde di alta qualità: Dall’Antò.

I prodotti sono molteplici: innanzitutto le farinate di ceci, semplici o farcite con prodotti stagionali. Poi il neccio di castagne, una crepe arrotolata con al suo interno la ricotta, i testaroli della Lunigiana, una pasta dalle origine antiche a forma di losanga e condita con pesto, biscotti e molto altro ancora.

Una delle tante particolarità è anche il caffè, fatto nella macchinetta napoletana, un’altra tradizione italiana da riscoprire ed apprezzare.

Il locale è tutto eco-friendly, a partire da piatti , posate e bicchieri in carta e legno riciclati, fino all’arredamento, interamente di recupero.

Anche le bevande sono di qualità: Acqua Filette, analcolici Lurisia, birre artigianali e vini naturali.

La fanno da padrone i vini di Mauro Lorenzon, visto che sia il Prosecco Colfondo e il rosato Subconscio presentano il suo marchio, ma ci sono anche bianchi e rossi. Sono vini che si sposano perfettamente con i cibi proposti, la bevibilità che li contraddistingue li rende un perfetto accompagnamento.

Un posto che merita sicuramente una visita, anche per la simpatia che si respira, ma soprattutto perché come si trova scritto all’ingresso:

Chi si ama mangia bene


Edit: Aggiornamento (triste). Dall’Antò e i suoi squisiti titolari hanno interrotto la loro attività. Li aspettiamo al più presto per una entusiasmante rentrée, all’insegna del buon cibo e della loro simpatia. Un grande abbraccio e in bocco al lupo!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s